Scrittore Latino Australiano | Marco Zangari
Scrittore italiano emigrato a Sydney, autore di Latinoaustraliana, che racconta la vita dei giovani italiani trasferiti in Australia in cerca di lavoro.
864
home,paged,page-template,page-template-blog-large-image-simple,page-template-blog-large-image-simple-php,page,page-id-864,paged-11,page-paged-11,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,transparent_content,qode-child-theme-ver-10.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

  Nella notte è facile sentirsi eroi tragici nella giovinezza siamo tutti rivoluzionari Poi in mezzo ci si mette tutto quello che ci avevano minacciato e anche qualcosa in più I lavori il mutuo le stanchezze dell’anima lo stomaco che non va il maledetto buon senso Gli anni selezionano i migliori di noi e soprattutto i peggiori Gli anni sentenziano su chi resterà sempre a metà Sognando un mondo diverso accontentandosi di dormire fino a tardi.   Marco Zangari © 2018 www.marcozangari.it Pagina Facebook: Marco Zangari  ...

  Continuando la serie dei Grandi Classici per l’emittente italiana in Australia SBS, ho pensato di recensire uno di quelli che mi ha stravolto la vita (letteraria) e la scrittura: il maestro del racconto moderno, l’americano Raymond Carver. Per farlo, stavolta sono partito da un percorso molto battuto, e che di solito non rende molta giustizia allo scritto: ho cominciato a parlarne partendo da un film tratto da uno dei suoi racconti più famosi. Il film si chiama “Everything must go”, visibile su Netflix Australia (ma facilmente reperibile, essendo del 2010),...

  I giorni sono figurine che bambini ritagliano da giornali che parlano di stupri, ingiustizie e guerre Poi le appendono a finestre battute dal sole e le lasciano ondeggiare su lievi aliti di vento Prendono tante forme e ogni tanto proiettano lunghe ombre sul pavimento Girano a vuoto finché i bambini non si stancano e corrono fuori per continuare a giocare.   Marco Zangari © 2018 www.marcozangari.it Pagina Facebook: Marco Zangari  ...

  Tutto quello che fa l’uomo in termini di progetti tutto quello che lo tiene su è pensare a come evadere dalle sue prigioni Che siano astratte o schiumanti di dolore che siano scelte o capitate che siano composte di sbarre di ferro o di quello del tipo dalle 9 alle 17 Che lo faccia dimenticandole tra bottiglie e pillole oppure passando da una prigione all’altra o studiando piani confusi e audaci fino a notte fonda o semplicemente sognando ad ogni cambio di guardia E’ tutto quello che fa e ogni tanto gli riesce pure Per quel motivo per quel giorno per quel momento esiste il sole e un sorriso pieno da giornata al mare. Marco Zangari © 2018 www.marcozangari.it Pagina Facebook: Marco Zangari  ...

  “Latinoaustraliana” torna a Melbourne, dopo la presentazione del 2016 al Museo Italiano di Carlton. Ci torna all’improvviso, con una sorpresa del tutto inaspettata, e ci torna con l’abito buono (sempre se ricordo di metterlo in valigia). Sono stato infatti invitato a parlare del mio libro dagli organizzatori della conferenza internazionale “Diaspore Italiane”, prestigioso convegno incentrato appunto sulla migrazione italiana nel mondo e che, dopo Melbourne, approderà anche a Genova e New York. Un grande onore e anche una grande pressione, dal momento che la conferenza promette incontri di altissimo livello...